MAIN10ANCE

Verso un modello integrato di protezione e valorizzazione dei Sacri Monti

_____________________________________________________________________

_____________________________________________________________________

Credits: M. Beck Peccoz - Archivio fotografico Ente di gestione dei Sacri Monti

MAIN10ANCE

Verso un modello integrato di protezione e valorizzazione dei Sacri Monti

_____________________________________________________________________

_____________________________________________________________________

Credits: Michela Dello Stritto per Confartigianato Imprese Piemonte Orientale

MAIN10ANCE

Verso un modello integrato di protezione e valorizzazione dei Sacri Monti

_____________________________________________________________________

_____________________________________________________________________

Credits: M. Beck Peccoz - Archivio fotografico Ente di gestione dei Sacri Monti

MAIN10ANCE è un ambizioso progetto di ricerca, formazione, promozione
e informazione che rilegge il patrimonio culturale con nuovi occhi per trarre insegnamenti da luoghi simbolo del territorio e della nostra storia, coniugando soluzioni tecniche tradizionali e innovative per elaborare buone pratiche di gestione, conservazione e manutenzione

NEWS

Modifica all’8° modulo “Pietre e rocce ornamentali” del percorso formativo organizzato nell’ambito del Progetto Interreg MAIN10ANCE

Il modulo formativo 8 ” Pietre e Rocce ornametali” , che si terrà martedì 22 giugno dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle 17.00, ha subito delle piccole variazioni.

Il titolo dell’8° modulo diventa: ” Pietre ornamentali e apparato decorativo interno: l’approccio interdisciplinare per lo studio della Cappella 1 del Sacro Monte di Varallo“.

I docenti saranno:

M. Gomez Serito, A. Grazzini, D. Russo, A. Raffo, M. Demmelbauer, L. Appolonia, A. Piccirillo.

E’ possibile iscriversi al modulo inviando il modulo di partecipazione (scaricabile nella sezione “La formazione per gli operatori“) a interreg@artigiani.it.

Sacro Monte di Varallo concluso il primo cantiere sperimentale: lavori di risanamento conservativo del lanternino della cappella 36

Si è concluso il primo cantiere sperimentale del progetto Interreg “MAIN10ANCE” che ha riguardato il restauro del lanternino della cappella 36 “ La salita al Calvario” del Sacro Monte di Varallo. Durante i controlli regolari effettuati tutti gli anni da un restauratore nelle cappelle del Sacro Monte di Varallo era stata notata la presenza, sul […]

Sei un artigiano esperto in interventi su beni storici di pregio con tecniche tradizionali? Stiamo cercando te!

Rimani aggiornato

Sei un professionista o un appassionato d’arte?

Scopri le novità e gli aggiornamenti sulle attività direttamente dai profili social di progetto.

7 hours ago

MAIN10ANCE-project
I PARTNER DEL PROGETTO.SUPSI e Canton TicinoAll’interno del progetto MAIN10ANCE WP3, la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), l’Ufficio dei beni culturali e il Settore della Logistica del Cantone Ticino hanno contribuito a mettere a punto un metodo di lavoro e strumenti operativi in grado di guidare le committenze, gli enti di gestione e di controllo e i professionisti a sviluppare un piano di controllo e manutenzione del patrimonio culturale improntato sui princìpi della sostenibilità, con una visione a lungo termine degli interventi previsti e ottimizzando le risorse disponibili. Esistono già diversi esempi in questo campo ma si tratta spesso – considerati i temi complessi che vengono affrontati – di strumenti parziali e operativamente complicati, che scoraggiano il loro uso da parte degli enti che dovrebbero invece beneficiarne. Il WP3 si propone quindi l’obiettivo, grazie anche all’esperienza acquisita da oltre vent’anni in seno al Sacro Monte di Varallo, di sviluppare strumenti agili ed efficaci che incentivino il loro reale utilizzo.Sono stati preparati: 1. Sintesi del quadro normativo, in ambito svizzero e italiano, relativo alle azioni di controllo e manutenzione.2. Descrizione illustrata dei problemi conservativi dei Sacri Monti.3. Glossario illustrato per condividere un vocabolario di base utile a descrivere gli elementi costitutivi e i fenomeni di degrado tipici dei materiali lapidei e delle superfici decorate dell’architettura.4. Documento di analisi dei rischi che possono mettere in pericolo la conservazione di opere mobili e immobili all’interno dei Sacri Monti e i controlli e manutenzioni rivolte a contrastarli. 5. Linee guida rivolte a proprietari e professionisti per mettere a punto un piano di controllo e manutenzione commisurato alle esigenze delle opere e alle risorse disponibili, con l’obiettivo di mantenere le loro condizioni stabili nel tempo.6. Proposte per la raccolta e la gestione dei dati in modo da facilitare l’accesso e la condivisione in funzione delle attività di pianificazione e controllo.Quanto messo a punto nel WP3 sarà sviluppato, verificato e migliorato attraverso l’applicazione su alcuni casi studio durante il WP 7 rivolto a mettere a punto piani di controllo e manutenzione su alcuni beni per arrivare a fine progetto a validare il metodo e gli strumenti proposti che saranno resi disponibili e utilizzabili anche in altri contesti con caratteristiche simili (edifici religiosi, cappelle, apparati decorativi).www.supsi.chwww4.ti.ch/stato-e-organizzazione/ ... See MoreSee Less
View on Facebook

Operazione co-finanziata dall’Unione Europea, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, dallo Stato Italiano,
dalla Confederazione elvetica e dai Cantoni nell’ambito del Programma di Cooperazione Interreg V-A Italia-Svizzera

Partners